La comunicazione strategica (T. 297)
Il modello sistemico relazionale

7.50

COD: 9788872736562 Categoria:

Descrizione

Saper comunicare bene non basta. Ogni sfera e attività dell’uomo, dai rapporti in famiglia a quelli sociali e lavorativi, ci mette di fronte a problemi quotidiani da risolvere e decisioni da prendere, dove gli effetti del nostro modo di comunicare possono essere estremamente positivi o in egual misura negativi. Bisogna quindi attrezzarsi per affrontare ogni giorno sfide nuove, ignote e indefinite. Perciò è opportuno, invece di acquisire saperi intesi come materiali da capitalizzare e da usare in futuro, dotarsi di metodi e strumenti per elaborare nuove conoscenze, definire e risolvere problemi che, una volta chiariti, sono già superati. Esiste un modo di comunicare con il quale è possibile rappresentare la nostra realtà, i nostri sogni, condividendoli con gli altri e coinvolgendo i nostri interlocutori nel realizzarli. Questo modo di comunicare nasce da un’attenta consapevolezza di chi siamo, dove vogliamo andare e con chi: la comunicazione è il semplice processo attraverso il quale possiamo realizzare i nostri sogni, condividendoli.
Attraverso la comunicazione strategica, infatti, si immagina, si condivide e si progetta la realtà. Quest’opera fornisce gli stimoli e i canoni di comunicazione per sviluppare quelle attitudini che permettano di gestire, costruire e riprogettare situazioni interpersonali, dandogli la direzione più opportuna e migliorando la risposta che si ottiene dall’interlocutore, sviluppando il potere attivo della parola per creare nuove situazioni o modificare quelle esistenti; incrementare la crescita personale e l’organizzazione dei pensieri attraverso il linguaggio e la relazione con l’altro; utilizzare gli strumenti più qualificati per ottenere una dialettica costruttiva e realizzare i propri progetti.