La respirazione (T. 282)

7,50 6,00

Autore: Mannoni Melania

COD: 9788872736265 Categoria:

Descrizione

Quanto fascino e quanta rilevanza in un testo che finalmente entra nel novere delle nostre edizioni Tascabili. Un tema fondamentale, un argomento imprescindibile.
«II respiro entra in tè: lascia che il tuo essere sia uno specchio del respiro che entra. Il respiro esce: lascia che il tuo essere sia uno specchio del respiro che esce e sentirai discendere su di tè un silenzio straordinario. Seguire il respiro che entra e che esce è il mantra più profondo che sia mai stato inventato». Osho.
La respirazione accompagna la vita, segnando il suo inizio e la sua fine. Ogni giorno effettuiamo in media 23.000 atti respiratori senza farci caso ed è proprio la loro continuità a destare la nostra forza interiore sopita. Il respiro mette in contatto la materia e lo spirito, l’elemento terrestre e quello celeste e armonizza lo yin e lo yang. Attraverso la respirazione il nostro corpo trasforma l’aria in energia. Questa energia è il vero nutrimento di base, perché è immediatamente sfruttabile, a differenza di quella derivante dal metabolismo dei cibi, che deve essere prima trasformata per poi essere assimilata. Se impariamo a respirare a fondo, mediante profonde inspirazioni seguite da lente espirazioni in cui vengono svuotati completamente addome e torace, potremo appropriarci di una vasta corrente energetica. La maggior parte degli esseri umani, e in particolare gli occidentali per la vita frenetica che conducono, non sa respirare! Ciò significa che molti non si nutrono a sufficienza di energia. La respirazione, anche se è un atto automatico e necessario per sopravvivere, può essere controllata volontariamente. E muta in base alle emozioni che proviamo: per esempio l’ansia blocca il respiro, mentre lo sbadiglio è un segnale da parte del corpo che necessita di inglobare più ossigeno e quindi energia. In somma il testo è anche un viaggio tra le diverse tecniche di controllo del respiro.
– La fisiologia dell’apparato respiratorio
– La pratica della respirazione secondo l’esperienza orientale: il mazdaznan, lo yoga pranayama, il qi gong e il tai chi chuan
– Le metodiche occidentali: il training autogeno, il rebirthing, il watsu, il transformational breath
– La disciplina del respiro nella meditazione buddhista.