Nell’abbraccio del tango

16.00

Il mondo delle Milongas di Buenos Aires
Autore: Muraca Elisabetta

COD: 9788872736104 Categoria:

Descrizione

Dietro le sensuali movenze del tango si cela un groviglio di passioni. Con una sottile metafora, si potrebbe definire questo ballo un amante perfetto, capace di suscitare nei ballerini lo stesso intreccio interiore di sentimenti proprio dell’innamoramento. Non tutto però si circoscrive nell’orizzonte del trasporto emotivo, anzi molta parte dell’esperienza tanguera rimanda a una serie di risvolti psicologici umani che sono poi le molle stesse del tango. Risvolti psicologici all’interno dei quali l’autrice, grazie alla sua esperienza di psicoterapeuta, si attentra con competenza.
L’intimo mondo del ballerino e le sensazioni donate dal tango si riflettono, come in uno specchio, nelle Milongas, i locali da ballo dove vigono precise regole e dove i milongueros parlano di sé e del mistero dell’abbraccio nella danza. Non di rado dall’abbraccio a suon di musica nasce un incontro fra anime, l’amore. E talvolta, quando le note taccioni e l’abbraccio si allenta, anche l’amore finisce.
Il libro guida, coinvolge, trascina il lettore nella dimensione emotiva e psicologica del tango: a chi balla ad anni svela sensazioni insospettat, al semplice curioso apre le porte delle suggestive emozioni insite in questa danza.